Make-up di Natale


Un look evergreen, ma con qualche tocco in più

Rossetto rosso per Natale? “Avanguardia pura”, direbbe la severissima Miranda Priestley de “Il Diavolo veste Prada”. Eppure, proprio come le stampe floreali a primavera, le labbra scarlatte restano un evergreen sempre azzeccato per il 25 dicembre.
L’importante è pensare bene ai dettagli: pranzi, cene, aperitivi, lunghe giornate trascorse fuori casa, e piene di baci. Il vero must, ancor più del colore, è la formulazione: rigorosamente a lunga durata; a prova di baci, e di mangiate e bevute che durano tutto il giorno! Possiamo optare per una tinta, dunque, che potremmo dover ritoccare solo dopo molte ore.

Con labbra strong, ormai lo sappiamo, il trucco degli occhi deve essere più discreto; ma è pur sempre un giorno speciale, quindi perché non dare un tocco scintillante al nostro look? Se abbiamo deciso di truccare le palpebre con un ombretto chiaro e sottolineare la rima ciliare con un eyeliner, possiamo arricchire il risultato in diversi modi. Possiamo osare un po’ con l’illuminante (qui c’è la guida a come scegliere quello più adatto alle nostre esigenze); non dobbiamo far concorrenza alle lucine dell’albero, ma possiamo concederci di splendere un po’ più del solito!
In alternativa, affidiamoci al sodale compagno di tutte le occasioni speciali: il glitter! Un ombretto chiaro leggermente glitterato – magari nei toni dell’oro, dell’argento, o del bronzo – renderà il nostro sguardo davvero prezioso. In questo caso, ovviamente, teniamoci più moderate sull’uso dell’illuminante, applicandolo solo nei punti indispensabili (la zona sotto le sopracciglia e l’angolo interno degli occhi, ad esempio) e in dosi moderate.Ma se quello che stiamo cercando è un effetto wow che vada bene sia per un pranzo in famiglia che per una serata fuori (proprio perché non sempre c’è il tempo di cambiarsi d’abito, figuriamoci di struccarsi e ritruccarsi!), la soluzione può essere un eyeliner glitterato: rimane discreto perché è soltanto una linea sulle ciglia, un grande classico del make-up da decenni; ma con le luci giuste, dalle ciglia spunteranno dei piccoli bagliori, rendendoci subito favolosamente scintillanti.

Per far sì che il nostro lavoro resista tutto il giorno, non dimentichiamo di utilizzare un fissante per il trucco (ne abbiamo parlato qui), e magari portiamo con noi dell’acqua termale (esistono delle comode confezioni in formato da viaggio, perfette per queste occasioni!): l’acqua termale oltre a fissare il make-up, ci fa sentire più fresche (con il piacevole effetto collaterale di svegliarci un po’ se la giornata si rivelasse particolarmente provante!). Ricordiamoci anche di mettere in borsa il nostro fidato rossetto, perché anche le formulazioni più a lunga durata possono aver bisogno di un ritocco dopo molte ore, molti baci, e molto cibo!
Siamo pronte, scintillanti e fresche: buon Natale!